Curriculum

Filippo Spagnolo

(Italian language)

 

 

Visiting Professor

Scientific works

Doctoral Thesis

 

 

Meetings, conferences, refresher,

courses

(as teaching)

 

 

Home: Via A. Verdinois, 15 - 90128

PALERMO (ITALIA) -

tel +39 091-420810 

 

 

 

 

 

 

Il 2 Marzo si è spento il Prof. Filippo Spagnolo, Prof. Associato di Matematiche

Complementari dell’Università degli Studi di Palermo, direttore del G.R.I.M.,

coordinatore del Dottorato di Ricerca in Storia e Didattica delle Matematiche,

della Fisica e della Chimica e referente di numerosi progetti di ricerca Nazionali

e Internazionali di Didattica della Matematica.

 

La passione, l'entusiasmo e l'energia che Filippo ha sempre messo in tutte le numerose 
attività che lo hanno visto coinvolto, hanno permesso a tanti insegnanti, formatori e 
ricercatori di crescere e apprendere attraverso le sue indicazioni, la lettura dei suoi 
scritti e delle sue ricerche di Didattica della Matematica, che ha sempre voluto divulgare 
in maniera libera sul sito del G.R.I.M., da lui stesso curato con dedizione.
 
La sua spontaneità e umanità sono certamente una grande perdita per 
la Comunità Universitaria e per il mondo della scuola. 
 
La sua scomparsa lascia un vuoto enorme nella formazione degli studenti, dei dottorandi 
e degli assegnisti che hanno avuto modo di imparare con lui e da lui.

Chi lo ha frequentato ha potuto avere la fortuna di stare con una persona

bella, onesta, limpida, vivace, che ha vissuto senza compromessi le gioie e le difficoltà della vita.

 

Noi del G.R.I.M. lo ricorderemo sempre per la sua generosa capacità di condividere 

la voglia di esplorare il mondo della scuola e della ricerca in maniera curiosa e rigorosa.

Per noi tutti è stato un punto di riferimento e un maestro di vita.  

 

Lo ricordiamo con immenso rimpianto e infinita gratitudine!

 

G.R.I.M. Gruppo di Ricerca sull'Insegnamento/Apprendimento delle

Matematiche di Palermo

 

-----------------------------------------

 

Il 9 MAGGIO 2011 a Palermo è stata organizzata una

Giornata di Studi tra Scuola e Ricerca

sull’insegnamento/apprendimento delle Matematiche

Modelli internazionali a confronto tra passato e futuro

in COMMEMORAZIONE del Prof. FILIPPO SPAGNOLO

 

LOCANDINA

 

-----------------------------------------

 

Seppur orfani di un punto di riferimento e un maestro di vita come Filippo,

facendo tesoro dei suoi insegnamenti, continuiamo in maniera ancora

più forte la nostra attività di formazione e di ricerca

Nazionale ed Internazionale.

 

Ringraziando Filippo di quanto ci ha lasciato, continuiamo a lavorare

come lui ci ha sempre insegnato.

 

G.R.I.M. Gruppo di Ricerca sull'Insegnamento/Apprendimento delle

Matematiche di Palermo

 

 

 

   

 

 

Spagnolo, Filippo

 

Professore Associato
Dipartimento di Matematica ed Informatica

Università di Palermo - Italia

Filippo Spagnolo has a degree in Mathematics (1972, Palermo).

Since 1975 works in Complementary Mathematics (Mathematics Education, History of Mathematics, Fundamenta of Mathematics).

Ph. D. in Mathematics Education (1995, Université de Bordeaux I, Les Obstacles épistemologiques: Le Postulat d'Eudoxe-Archimede), Supervisor: Guy Brousseau.

Since 1997 "Maître de Conference" of "Science de l'Education" by France Ministry of Education.

Manager of Local Group of the Researches Mathematics ( G.R.I.M. Gruppo di Ricerca sull'Insegnamento delle Matematiche, Dipartimento di Matematica dell'Università di Palermo, Italy) and Informatics for Teaching National Project by the University the Research Italian Ministry (MURST, Rome).(Since 1975)

Since 1999 charged with University of Bratislava to follow the Ph.D. in Mathematics Education.

Since 1999 member of Scientific Board of International group "The Mathematics Education into the 21st Century Project".

Since 2001 Researcher In Mathematics Education, "Facoltà Scienze della Formazione", University of Palermo.Since 2005 Associate Professor in "Matematiche Complementari", "Facoltà Scienze della Formazione", University of Palermo.

Since 2005 Associate Professor in "Matematiche Complementari", "Facoltà Scienze della Formazione", University of Palermo.

Director of G.R.I.M. (Gruppo di Ricerca sull’Insegnamento delle Matematiche, financed by C.N.R. and MURST - "Dipartimento di Matematica e Applicazioni Università di Palermo". (The Group of research is active since 1979)

Editorial in Chief of review “Quaderni di Ricerca in Didattica”, G.R.I.M. since 1990, Palermo, Italy.

Editorial Board of review "Mediterranean Journal for Research in Mathematics Education", Cyprus Mathematical Society.Editorial Board of review “Canadian Journal of Science Mathematics and Technology Education”, University of Toronto.

Editorial Board of review "Acta Didactica Universitatis Comenianae Mathematics", University Slovakia.

Reviewer of “Psychonomic Bulletin”.

Component of scientific committee "The Mathematics Education into the 21st Century Project",  since 1999.

Component of committee Doctoral’s Thesis in Mathematics Education and Physic Education, “Comenius” University of Bratislava.

Component of scientific committee of  “Centro Interdipartimentale Tecnologie della Conoscenza”,  of University of Palermo.

Component of C.I.R.E. (Centro Interdipartimentale Ricerche Educative), of University of Palermo.

Membre du Comite Promoteur de l’association statistique EGC (Extraction et Gestion des Connaissances)  Component of C.I.E.A.E.M., “Commission Internazionale pour l’Etute et l’Amélioration de l’Enseignement des Mathematiques”.

Co-ordinator of PhD “Storia e Didattica della Matematica, Storia e Didattica della Fisica, Storia e Didattica della Chimica”, University of Palermo with consortium of 3 University of Italy and 4 University in Europe.

 

Research 

 

Modelling of Teaching/Learning training phenomena in Mathematics Education:

 

A paradigm of research in mathematical education. The aim of the research is to study phenomena of teaching/learning training; his reference paradigm is the situation theory by G. Brousseau. Futher development are about:

A-priori analysis, with studies about epistemological representations, historical-epistemological representations and hypothetical pupil behaviours. Here:

"Epistemological representations" means representations of possible cognitive path about learning of mathematical concepts;

"Historical-epistemological representations" means representations of possible cognitive (syntactic, semantic, pragmatic) path about learning of mathematical concepts;

"Hypothetical pupil behaviours" means all possible resoluble strategy of a problem/situation.

 

A classification of epistemological obstacles in mathematics

 

The representation of the epistemological obstacles proposed by Duroux-Brousseau, starting from Bachelard's work, allows one to recognise, at the most, whether a knowledge is an obstacle. It does not furnish any means, before hand, for the research of the obstacles.
The attempt to define a standard for the definition of the epistemological obstacles, which is neither historical nor didactic, has led us to adopt a semiotic approach to mathematics.
With reference to "theory of situation" and through a semiotic approach to mathematics, we have shown that an obstacle is connected to an important character of the language.

The most important object of research are:
1- Is it possible to produce a definition of operative epistemological obstacle maintained for a semiotic interpretation of mathematical languages?
2- Is it possible to produce the operative instruments for to overcome epistemological obstacles?
 

Multicultural approach in mathematics education with contributions of history of mathematics, Epistemology, Natural Language, Semiotic approach in matematics and mathematics communication.

 

A statistical instruments of research in mathematics education

Factorial analysis and implicative analysis.